Antica cava di marmo di Ornavasso

In Bassa Ossola l’antica cava di Ornavasso, oggi inutilizzata, fa parte di uno straordinario complesso naturalistico e storico-artistico e rappresenta uno dei più spettacolari esempi di cava di marmo sotterranea, che richiama ogni anno moltissimi visitatori alla scoperta di un suggestivo viaggio nel cuore della montagna.
L’ingresso principale immette in una galleria artificiale con volta e pareti rivestite interamente dal materiale di escavazione: lungo la galleria si possono ancora osservare i camini che servivano per il ricambio d’aria e per lo scarico del cocciame.
Prima di entrare nel grandioso salone di estrazione si attraversa un tratto di galleria lungo 200 metri, scavato nel cuore della roccia.
Il valore del prezioso materiale del salone è esaltato dalla grandiosità delle pareti di marmo e dalla vastità dell’ambiente: la visita in questo luogo coincide con la fase più sensoriale del percorso, quella che ha ispirato uno dei maestri della danza contemporanea, il coreografo brasiliano Ismael Ivo, già direttore della Biennale Danza di Venezia, ad ambientare qui l’interpretazione di uno dei suoi spettacoli inserito nel celebre festival Tones on the Stones.

I colori e le striature di questo marmo sono davvero sorprendenti: per queste sue caratteristiche il marmo estratto dalla cava di Ornavasso è stato utilizzato nei secoli per la costruzione di alcuni dei capolavori dell’arte italiana. Il più grande è senza dubbio il Duomo di Milano, costruito prevalentemente con il marmo rosa estratto nella vicina Cava di Candoglia, ma anche l’Arco della Pace in Corso Sempione a Milano, la facciata della Certosa di Pavia e il rivestimento dei pilastri nell’ottagono del Duomo di Pavia sono stati realizzati con il marmo estratto dalla cava di Ornavasso.

La cava di Ornavasso nel periodo estivo ospita spettacoli culturali e concerti, trasformandosi in una quinta naturale davvero unica, mentre in inverno diventa scenografia di uno degli eventi natalizi più amati e famosi d’Italia, la Grotta di Babbo Natale.

Un viaggio nelle viscere di una montagna che, oltre ad offrire meraviglie naturalistiche alle alte quote, custodisce al proprio interno le ancora splendide sfumature delle pietre che hanno contribuito a definire alcuni dei simboli artistici e architettonici dell’Italia più amata nel mondo.

Info: www.anticacava.itinfo@anticacava.it

Ideale per
Tutti
Scoprirai
Cultura, tradizione e folklore
Natura
Se piove
Storia e arte
Ideale per
Tutti
Scoprirai
Cultura, tradizione e folklore
Natura
Se piove
Storia e arte
IAT di Mergozzo
Corso Roma, 20
28802 Mergozzo (VB)
Vedi mappa

Potrebbe interessarti anche...