Monte Rosa

Il Monte Rosa è il più esteso massiccio delle Alpi, il secondo per altezza dopo il Monte Bianco, il monte più alto della Svizzera e il secondo d’Italia. Presenta un ulteriore record: accoglie – catena montuosa alpina con l’altitudine media più elevata – nove delle prime venti cime più alte di tutte le Alpi.
Da ammirare anche comodamente, grazie agli impianti di risalita che portano rapidamente ai 3000 metri del Monte Moro (da qui è splendida la visione sulla parete himalayana) e ai 2000 metri del Belvedere, letteralmente ai piedi del ghiacciaio.

Il toponimo Monte Rosa non deriva, come si potrebbe essere portati a immaginare, dalle sfumature rosate che abitualmente colorano il massiccio all’alba, ma dal latino rosia, attraverso il termine del patois valdostano rouése o rouja, che significa appunto “ghiacciaio”.

Il Monte Rosa è celebre per i suoi numerosi 4000, che hanno attirato nei secoli gli alpinisti più esperti e conosciuti. Dalla Dufour alla Nordend, dalla Zumstein alla Gnifetti, le sue cime sono simboli indiscussi dell’alpinismo di ogni epoca.
La parete est, che compie un salto vertiginoso dai 4634 metri della Punta Dufour ai 1327 metri di Macugnaga, è un vero spettacolo della natura, uno dei simboli delle Alpi, un unicum su tutto l’arco alpino.

Il Monte Rosa veglia silenzioso sulla Valle Anzasca e sulle sue peculiarità e tradizioni: dalle architetture tipiche di Macugnaga ai tesori ambientali (imperdibile l’Oasi Faunistica del Monte Rosa), dalle specialità gastronomiche alle storie ospitate nei musei e nei luoghi di cultura walser. Un patrimonio di inestimabile valore costantemente protetto dal suo affascinante guardiano.

Ideale per
Coppie
Famiglie con bambini
Tutti
Scoprirai
Avventura
Gli imperdibili
Natura
Sport
Ideale per
Coppie
Famiglie con bambini
Tutti
Scoprirai
Avventura
Gli imperdibili
Natura
Sport
IAT di Macugnaga
Piazza Municipio, 6
28876 Macugnaga (VB)
Vedi mappa

Potrebbe interessarti anche...