I primi piatti della Val d’Ossola

Tra i primi piatti della Val d’Ossola degni di nota sono gli gnocchi ossolani e gli Gnoch da la chigiàa vigezzini, le crespelle (tra le più tipiche quelle con il Grasso d’Alpe e il prosciutto cotto), gli agnolotti di Mergozzo (con ripieno di carne arrosto, salamino fresco, noce moscata e prezzemolo) o i ravioli alla mascarpa originari della Valle Anzasca.
Gli gnocchi walser, preparati con farina, uova e latte e conditi con cipolla e pancetta sono decisamente più vicini alle tradizioni locali rispetto ai più conosciuti gnocchi ossolani, nella cui ricetta si utilizza il pomodoro, non certo un ortaggio tipico della Val d’Ossola.
La pasta walser è invece preparata facendo lessare patata e cipolla con la pasta corta, saltate poi in padella con un soffritto di cipolla, lardo (o pancetta) e formaggio.
La pasta e bagian rustì, tipica della zona di Masera, all’imbocco della Valle Vigezzo, è ottenuta facendo rosolare e saltare in padella la pasta “a reginette” con pezzetti di delizioso Grasso d’Alpe e fagiolini lessati insieme a una testa d’aglio.
Piatto walser da ricordare e assaggiare è il primo piatto formazzino Prata Hapfla preparato con patate, cipolle e formaggio, che si differenzia dalle altrettanto gustose patate saltate, gli Kroscht, di Macugnaga.

Ideale per
Coppie
Tutti
Scoprirai
Prodotti tipici e shopping
Vita contadina
Ideale per
Coppie
Tutti
Scoprirai
Prodotti tipici e shopping
Vita contadina
IAT di Domodossola
Piazza Matteotti
28845 Domodossola (VB)
Vedi mappa

Potrebbe interessarti anche...