Óniro – Terme di Bognanco

Scoperta nel 1863 da una pastorella incuriosita dal forte sapore ferruginoso delle sue acque, la fonte di Bognanco venne inizialmente acquistata dal parroco del paese, che costituì poi una società per la commercializzazione delle acque. Proprio l’acqua di Bognanco fu la prima in Italia, dal 1928, ad essere imbottigliata con un procedimento completamente automatizzato.

Negli anni successivi vennero alla luce altre fonti e Bognanco si trasformò in un vero e proprio centro benessere e di villeggiatura. L’acqua di Bognanco, proveniente da tre sorgenti, si può ancor oggi degustare nello storico padiglione d’epoca risalente ai primi del Novecento.

Il Centro Termale Óniro, oggi totalmente ammodernato, è un polo specializzato che offre l’assistenza di personale medico qualificato. Nella struttura termale sono presenti due piscine con acque benefiche dotate di getti idromassaggio, entrambe alla temperatura di circa 31°, un bagno turco, docce emozionali e tropicali con aromaterapia e cromoterapia, una sauna finlandese e una doccia massaggiante orizzontale con 1200 getti. Non mancano un locale dedicato al relax e un sala per la degustazione di tisane, infusi ed erbe.
La stazione termale di Bognanco, a soli sette chilometri da Domodossola, rappresenta insieme a quella di Premia, in Valle Antigorio, un tassello importante dell’offerta turistica di benessere in Val d’Ossola.

Info: www.bognanco.itterme@bognanco.it

Ideale per
Coppie
Tutti
Scoprirai
Gli imperdibili
Relax e benessere
Se piove
Ideale per
Coppie
Tutti
Scoprirai
Gli imperdibili
Relax e benessere
Se piove
IAT di Bognanco
Via Cavallini
28842 Bognanco (VB)
Vedi mappa

Potrebbe interessarti anche...