Ornavasso

Il viaggio di scoperta della Bassa Ossola può iniziare da Ornavasso, che rappresenta, insieme a Mergozzo e Vogogna, una delle porte di accesso alla piana dell’Ossola. Un luogo unico, crocevia di culture a partire da quelle dei Celti e Leponzi (due sono le necropoli scoperte alla fine del 1800). Intorno al 1300 sulla montagna di Ornavasso si insediarono gruppi di coloni walser provenienti dalla regione del Sempione. Da qui iniziò la lunga storia legata alla popolazione walser, ma la lingua tedesca vallesana (walser, appunto) andò scomparendo nel corso del XIX secolo.

Tanti sono i luoghi di cultura che meritano una visita: imprescindibile una tappa al Santuario della Madonna del Boden e a quello dedicato alla Madonna della Guardia.
Celebre è anche l’Antica Cava di Marmo, famosa per avere fornito la materia prima per la costruzione della facciata della Certosa di Pavia, del rivestimento dei pilastri nell’Ottagono del Duomo di Pavia, per una piccola porzione del Duomo di Milano e per l’Arco della Pace nel capoluogo lombardo. La parte storica della cava, interamente visitabile, è sede di importanti eventi stagionali, come la celebre Grotta di Babbo Natale.

Ornavasso ospita inoltre un tratto restaurato della Linea Cadorna, un sistema di fortificazioni militari costruito durante la prima guerra mondiale per difendere il confine nord dell’Italia da un possibile attacco austriaco attraverso la Svizzera.
Interessanti sono anche alcuni percorsi di trekking in quota, da cui ammirare gli splendidi panorami tra laghi e monti: un escursionismo da vivere in tutte le stagioni dell’anno, grazie a itinerari segnalati e adatti anche a camminatori poco allenati.

Ideale per
Coppie
Famiglie con bambini
Tutti
Scoprirai
Borghi
Ideale per
Coppie
Famiglie con bambini
Tutti
Scoprirai
Borghi
IAT di Mergozzo
Corso Roma, 20
28802 Mergozzo (VB)
Vedi mappa

Potrebbe interessarti anche...