Trekking – Via del Mercato: da Re a Camedo
Difficoltà
Media
Periodo
Primavera / Estate / Autunno

La seconda tappa della Via del Mercato è breve e semplice: si consiglia, prima di intraprendere la mulattiera per Folsogno, di compiere una breve deviazione per ammirare il ponte ad arco del Maglione. Ritornati sulla mulattiera della Via del Mercato, siglata M00, si sale a Folsogno e da qui si segue il piacevole percorso pianeggiante che conduce a Dissimo. In parte su sentiero e in parte su strada si raggiunge il piccolo villaggio di Olgia. Questi borghi sono posti sul lato soleggiato della Val Vigezzo e conservano ancora oggi la loro struttura originaria. Dell’antica Via del Mercato è ancora percorribile il tratto di mulattiera che conduce al confine di Ponte Ribellasca.

Descrizione

SCOPRI LE ALTRE TAPPE DELLA VIA DEL MERCATO:
Tappa 1 – Da Masera a Re
Tappa 3 – Da Camedo a Intragna

Info utili

Codice di individuazione sul sito CAI

Settore M “Vie Storiche” M00

Luogo di partenza

Re (nei pressi del Santuario della Madonna del Sangue di Re)

Luoghi attraversati

Re, Folsogn, Dissimo, Olgia, Ponte Ribellasca, Camedo

Punti di interesse lungo il percorso

 

  • Il ponte del Maglione
  • Il borgo di Folsogno
  • Il ponte di Dissimo
  • L’oratorio di Dissimo
  • I punti panoramici
  • Il borgo di Olgia
  • L’antico tratto della mulattiera

Posto tappa

Strutture ricettive a Camedo.
In alternativa è possibile rientrare a Domodossola con il trenino panoramico della Ferrovia Vigezzina-Centovalli.

Notizie utili

Se si proviene da Domodossola e non si è soggiornato a Re dopo la prima tappa della Via del Mercato, dalla stazione ferroviaria internazionale FS di Domodossola seguire le indicazioni per il tunnel sotterraneo da cui parte il trenino panoramico della Ferrovia Vigezzina-Centovalli, scendere alla fermata di Re (si consiglia di fare il biglietto per il viaggio di ritorno da Camedo).
Referenti: Comune di Re e Comune delle Centovalli
Referente CAI: Sezione della Valle Vigezzo

Difficoltà

Media difficoltà (E)

Lunghezza del percorso

11,5 km

Dislivello

274 m in salita / 399 m in discesa

Tempo totale di percorrenza

3h 05

Percorsi numerati

M00

Periodo consigliato

Da maggio a ottobre

Cartografia di riferimento

Carta 1:25.000 n° 13 (Valle Cannobina) della Geo4Map/CAI
Cartografia digitale su App: ViewRanger – PDF Maps

Evidenze storiche, artistiche e culturali
Evidenze tradizionali e di vita contadina
Evidenze naturalistiche
Ideale per
Tutti
Scoprirai
Natura
Sport
Guida alla lettura degli itinerari e info utili
Ideale per
Tutti
Scoprirai
Natura
Sport
Guida alla lettura degli itinerari e info utili
Scegli la tua
guida alpina
IAT di Santa Maria Maggiore
Piazza Risorgimento
28857 Santa Maria Maggiore (VB)
Vedi mappa
Scegli il tuo
accompagnatore naturalistico o guida turistica

Potrebbe interessarti anche...